Enapter semplifica la produzione di idrogeno verde con un nuovo elettrolizzatore standardizzato

L'azienda cleantech Enapter sta lanciando il primo elettrolizzatore standardizzato adatto alla produzione di massa.

Marzo 1, 2022

AEM Electrolyser EL 4.0

  • L’azienda cleantech Enapter rende l’idrogeno verde conveniente e accessibile per la decarbonizzazione dell’energia, della mobilità, dell’industria e degli ambienti costruiti
  • Il lancio del nuovo prodotto AEM Electrolyser EL 4.0 consente alle aziende di sostituire semplicemente e rapidamente i combustibili fossili con idrogeno verde
  • Ricevuti già 400 ordini per i nuovi elettrolizzatori / Consegne dall’estate 2022

Berlino, 1° marzo 2022. L’azienda cleantech Enapter (WKN A255G0) sta lanciando il primo elettrolizzatore standardizzato adatto alla produzione di massa. In questo modo, cerca di stimolare il mercato dell’idrogeno verde, ricalcando il successo visto con la mercificazione, la rapida adozione e la riduzione dei costi dei moduli solari standardizzati. L’AEM Electrolyser EL 4.0 è una soluzione unica per la produzione di idrogeno verde – e il prossimo passo per sostituire i combustibili fossili.

L’EL 4.0 è la quarta generazione di elettrolizzatori AEM (Anion Exchange Membrane) che Enapter ha sviluppato dal 2017 – e la nuova versione è più piccola, più leggera e certificabile ISO 22734. La tecnologia di Enapter combina i vantaggi dei materiali a basso costo degli elettrolizzatori alcalini (acciaio invece di titanio) con la flessibilità e le dimensioni compatte degli elettrolizzatori PEM. I moduli standardizzati possono essere impilati e combinati per progetti di qualsiasi dimensione – fino alla scala megawatt, dove entra in gioco l’AEM Multicore di Enapter basato sulla stessa tecnologia di stack AEM.

Con il suo nuovo modello, Enapter vuole soddisfare la forte domanda di elettrolizzatori facilmente installabili e integrabili. I clienti hanno già fatto più di 400 ordini, anche prima del lancio sul mercato. Enapter ha più di 100 partner che integrano ed installano i suoi generatori di idrogeno verde in tutto il mondo, portando avanti la decarbonizzazione in settori che vanno dall’energia alla mobilità, all’industria e agli ambienti costruiti. La semplice integrazione plug-&-play della EL 4.0 riduce significativamente il tempo di installazione per questi partner di integrazione.

“La prossima pietra miliare della nostra missione: Sostituire i combustibili fossili con l’idrogeno verde”, dice Sebastian-Justus Schmidt, co-fondatore e CEO di Enapter. “L’EL 4.0 diventerà uno strumento fondamentale per gli integratori di sistema, permettendo loro di implementare rapidamente la produzione di idrogeno e di attuare la crescita del mercato di cui il mondo ha bisogno. Siamo sicuri che la futura produzione di massa di questi elettrolizzatori AEM cambierà radicalmente la produzione di idrogeno verde”.

La produzione in serie dei nuovi elettrolizzatori è attualmente in corso presso lo stabilimento Enapter di Pisa, in Italia. Le prime consegne agli integratori sono previste per l’estate. L’inizio della produzione di massa (> 10.000 moduli AEM EL 4.0 al mese) è previsto in modo incrementale a partire dal 2023 presso il Campus Enapter – attualmente in costruzione a Saerbeck, Germania.

Scarica la cartella stampa di Enapter qui.

Specifiche in sintesi 

L’AEM Electrolyser EL 4.0 è disponibile per l’ordine immediatamente in quattro versioni: AC, DC, raffreddato ad aria e raffreddato ad acqua. Le prime consegne dalla produzione in serie a Pisa, Italia, sono previste per l’estate 2022.

Tipo: AEM-Electrolyser

Generazione: EL 4.0

Tasso di produzione: 500 NL/h, 1.0785 kg/24h

Purezza dell’idrogeno in uscita: 99,9 per cento (con essiccatore opzionale per una purezza del 99,999%)

Pressione: 35 bar

Consumo energetico (operativo / massimo in Kilowatt): 2,4 / 3,0

Consumo d’acqua: ~0.4L/h

Dimensioni: (L, P, A in mm): 482 × 635 x 266

Peso: 38 kg

Monitoraggio: completamente automatizzato con l’EMS di Enapter

 

Informazioni su Enapter

Enapter è una premiata azienda di tecnologia energetica che produce generatori di idrogeno altamente efficienti costruiti per sostituire i combustibili fossili. La sua tecnologia Anion Exchange Membrane (AEM) brevettata e comprovata permette la produzione di massa di elettrolizzatori a basso costo e plug&play per l’idrogeno verde su qualsiasi scala. I sistemi modulari sono utilizzati in 44 paesi in settori come energia, mobilità, industria, riscaldamento e telecomunicazioni. Enapter ha uffici in Italia, Germania, Tailandia e Russia. 


Enapter AG è quotata sul mercato regolamentato delle borse di Francoforte e Amburgo, WKN: A255G0.

Ulteriori informazioni:

Sito web: https://www.enapter.com/it
Twitter: https://twitter.com/Enapter
Linkedin: https://www.linkedin.com/company/enapter/
Facebook: https://www.facebook.com/enapterenergystorage

Contatto stampa: 

Martin Jendrischik (Cleantech Media)  
Tel.: +49 (0) 151 23 91 57 80  
E-Mail: mjendrischik@external.enapter.com   

Contatta la stampa finanziaria e commerciale:  

Ralf Droz / Doron Kaufmann (edicto GmbH)  
Tel.: +49 (0) 69 90 55 05-54  
E-Mail: enapter@edicto.de