Chi siamo

aerial view of several buildings with solar panels beside fields

Enapter progetta e produce generatori di idrogeno altamente efficienti. La tecnologia di base è fondata sull’elettrolisi AEM (Anion Exchange Membrane) unica e brevettata. La nostra visione è di aprire la strada all’energia pulita sostituendo i combustibili fossili con idrogeno verde e rendendolo accessibile a tutti. 

 

Le origini risalgono ad Acta Spa, una società fondata nel 2004 specializzata nella ricerca e sviluppo di celle a combustibile ed elettrolisi AEM. Con oltre 10 anni di esperienza, hanno presentato il primo elettrolizzatore nel 2012. Alcuni di questi prototipi sono andati in Tailandia, dove Sebastian-Justus Schmidt ha sviluppato un progetto di microgrid residenziale per la famosa Phi Suea House. La Phi Suea House è diventata la prima residenza multi-casa sostenibile al mondo completamente alimentata da pannelli solari utilizzando la tecnologia dell’idrogeno. È una vetrina globale per lo stoccaggio residenziale dell’idrogeno e continua ad attirare l’attenzione dei media. Sebastian ha deciso di fondare Enapter nel 2017 e ha ricevuto la comprovata tecnologia di base, i brevetti e il team di elettrochimica originale. Dall’acquisizione di Acta Spa, Enapter ha trasformato il team, il prodotto e l’industria, emergendo come uno dei pionieri più innovativi degli elettrolizzatori per la produzione di idrogeno verde. 

Oggi l’elettrolizzatore AEM ha un design standardizzato, impilabile e flessibile che permette la produzione di idrogeno in loco. Abbinato a un software avanzato di gestione dell’energia, può essere facilmente integrato e gestito in remoto. Essenzialmente una tecnologia PEM 2.0, l’elettrolizzatore AEM utilizza una membrana semipermeabile per consentire il passaggio degli anioni. Questo risultato conferisce flessibilità, tempi di risposta rapidi, elevata densità di corrente e idrogeno ad alta purezza. Poiché il processo elettrochimico non funziona in un ambiente altamente corrosivo, non richiede materiali costosi per la produzione dei catalizzatori (metalli nobili quali iridio o platino o grandi quantità di titanio). Questi vantaggi esclusivi consentono a Enapter di costruire un elettrolizzatore come prodotto o, in definitiva, una commodity. La nostra tecnologia consente alle persone e alle aziende di utilizzare l’idrogeno verde ogni giorno. L’obiettivo è di produrre in serie gli elettrolizzatore AEM, riducendo il costo dell’idrogeno verde e rendendolo accessibile a tutti; con una riduzione dei costi simile al trend a cui abbiamo assistito nel settore dei semiconduttori e del solare negli scorsi decenni. 

 

Con uffici in tutta Europa e in Asia, la società sta diffondendo il proprio messaggio in modo rapido e globale. Gli elettrolizzatori AEM di Enapter sono impiegati in oltre 33 paesi, rivoluzionando il modo in cui l’energia viene utilizzata nei settori dei trasporti, residenziale e industriale.  

Siamo stati premiati per il nostro contributo al settore vincendo numerosi premi e ottenendo il “marchio di eccellenza della Commissione europea”.

Vuoi saperne di più?

green fields with mountains in the distance and cloudy sky

 

Heaxagon with circle inside

La nostra visione

Vivere in un mondo in cui i combustibili fossili non vengono più utilizzati e i combustibili a idrogeno verde alimentano il mondo attraverso fonti di energia rinnovabile.

circle with lines on top, bottom and sides

La nostra missione

Rendere l'idrogeno verde accessibile e accessibile a tutti. Stiamo riducendo il costo dell'elettrolisi dell'acqua, quindi l'idrogeno è competitivo con i combustibili fossili.

triangle with jagged line inside to represent mountain

Grande obiettivo ambizioso ed audace

Essere artefici del 10% della produzione di elettrolizzatori di idrogeno entro il 2050. Lavoriamo per raggiungere gli obiettivi generali stabiliti dall’Hydrogen Council.

Non vedi l'ora di vedere il futuro? Vieni, unisciti a noi!